Informativa sito web

Di seguito sono riportate le informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti che visitano i siti web del CSI Piemonte, sia semplicemente per consultazione, sia per l’utilizzo di specifici servizi. L’informativa è resa, anche ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 "Regolamento Generale sulla Protezione dei dati" (GDPR), a coloro che interagiscono solo con i siti del CSI Piemonte e non con altri siti web raggiungibili tramite link.

Titolare del trattamento e
Responsabile della Protezione dei Dati

Il Titolare del trattamento di dati personali è il CSI Piemonte, con sede in Torino, Corso Unione Sovietica 216 nella persona del suo Legale Rappresentante, i cui dati di contatto sono: protocollo@cert.csi.it
Il Titolare ha nominato un Responsabile della Protezione dei Dati (RPD o DPO) che può essere contattato al seguente indirizzo e-mail: rpd.privacy@csi.it

Tipologia di dati trattati

Con la navigazione dei siti del CSI Piemonte vengono trattati i seguenti dati:

  • Dati forniti volontariamente dall'utente
    L'invio volontario ed esplicito di dati anagrafici o di contatto (nome, cognome, e-mail e telefono) agli indirizzi di posta indicati nei differenti canali di accesso di questi siti comporta la successiva acquisizione dei dati dell'utente necessari per rispondere alle richieste avanzate o erogare il servizio richiesto (newsletter, iscrizione a eventi, richieste di informazioni, candidature e avvisi). Le ulteriori informazioni relative al trattamento dei dati dell'utente per le finalità correlate ai servizi richiesti, così come l’indicazione dei tempi di conservazione, sono riportate o visualizzate nelle specifiche pagine del sito dedicata a questi servizi.
     
  • Dati di navigazione
    La sola navigazione dei siti non richiede il conferimento di dati personali, a eccezione di quelli raccolti automaticamente e di seguito descritti. I sistemi informatici e gli applicativi dedicati al funzionamento dei siti rilevano infatti, nel corso della navigazione, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di dati che non sono raccolti per identificare gli utenti, ma che per loro stessa natura potrebbero permettere di identificarli, attraverso elaborazioni e associazioni con dati detenuti da terzi. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi di dominio dei dispositivi utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) e altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati per: ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso dei siti; controllare il corretto funzionamento dei siti; garantire una maggiore sicurezza informatica; identificare anomalie o abusi di utilizzo; rispondere a eventuali richieste delle competenti Autorità, nell'ambito di indagini o accertamenti di responsabilità in sede giudiziaria, nel rispetto della normativa. Questi dati sono conservati sui server ubicati presso il CSI Piemonte per un periodo di tempo pari a 180 giorni.
  • Cookie
    I cookie sono piccoli file di testo che il server web deposita sul dispositivo con cui l'utente naviga, per poi essere ritrasmessi allo stesso sito alla successiva visita. Un cookie non può leggere dati personali salvati sul disco fisso dell’utente. Grazie ai cookie, un sito ricorda le azioni e le preferenze dell’utente (come, ad esempio, i dati di login, la lingua prescelta, la dimensione dei caratteri, altre impostazioni di visualizzazione), in modo che non debbano essere indicate nuovamente quando l’utente torna a visitare quel sito.

    Esistono diversi tipi di cookie per caratteristiche e funzioni: tecnici o di funzionalità (necessari per consentire o migliorare la navigazione), analitici (permettono al gestore del sito di raccogliere dati statistici su visite, pagine più lette…) o di profilazione (consentono l’invio di messaggi pubblicitari personalizzati in base a gusti e preferenze dell’utente). Possono essere memorizzati nel dispositivo in modo permanente e avere una durata prestabilita (cookie permanenti o persistenti) oppure scomparire alla chiusura del browser (cookie di sessione). I cookie possono essere installati dal sito web visitato (cookie propri) o da altri siti (cookie di terze parti).
    In base alla normativa, solo i cookie di profilazione richiedono l’espresso, libero e specifico consenso dell’utente, proprio per la loro natura commerciale e intrusiva; i cookie analitici di terze parti che sono stati anonimizzati e i cookie tecnici possono essere utilizzati in assenza del consenso dell'utente.

    Le pagine dei siti del CSI Piemonte fanno uso solo delle seguenti tipologie di cookie:

    1. cookie tecnici: sono necessari per consentire la navigazione sicura ed efficiente dei siti; sono cookie di sessione o persistenti, in generale cookie di dominio, come cookie di preferenze utente e cookie di monitoraggio. L'utilizzo dei cookie tecnici viene fatto in modo da evitare il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, in quanto non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

    2. cookie analytics: sono utilizzati per facilitare la navigazione dei siti e il modo in cui i visitatori ci arrivano, per raccogliere informazioni sul numero degli utenti e su come questi visitano i siti, per elaborare statistiche generali sul servizio e sul suo utilizzo. I siti utilizzano Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, che raccoglie informazioni in sola forma aggregata. Sono adottati strumenti che riducono il potere identificativo dei cookie tramite il mascheramento di porzioni significative dell'IP. Inoltre, sono state attivate le impostazioni di Google Analytics opportune affinché Google – che agisce come autonomo titolare del trattamento dei dati raccolti - non incroci questi dati con altre informazioni di cui già dispone. All’indirizzo www.google.com/analytics/policies è possibile consultare la policy di Google Analytics, con anche l’indicazione dei tempi di conservazione dei cookie.

    Con i cookie utilizzati dal CSI Piemonte non vengono quindi raccolte informazioni sull'identità dell'utente. Le informazioni sono sempre trattate in forma aggregata e anonima. Salvo quanto sopra indicato, i siti web del CSI Piemonte non fanno uso di altri cookie per la trasmissione di informazioni di carattere personale e non utilizzano altri sistemi per il tracciamento degli utenti.

Come disabilitare i cookies (opt-out)

La maggior parte dei browser accetta i cookie automaticamente, ma è possibile rifiutarli. Se non si desidera ricevere o memorizzare i cookie, si possono modificare le impostazioni di sicurezza del browser (Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari Opera…). Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Normalmente è necessario accedere alla sezione "opzioni/impostazioni/preferenze avanzate" del browser e qui accedere a una sezione intitolata "privacy/sicurezza/dati". A seconda del browser, è possibile bloccare tutti i cookie, scegliere di bloccare solo quelli delle terze parti, scegliere che i cookie vengano cancellati alla chiusura del browser.

Informiamo l’utente che, mentre la disabilitazione dei cookie di terze parti non pregiudica in alcun modo la consultazione dei siti del CSI Piemonte, quella dei cookie tecnici o di funzionalità potrebbe comportare che i siti non siano consultabili o che alcuni servizi e funzioni non siano disponibili o non funzionino correttamente, e l’utente potrebbe essere costretto a modificare o inserire manualmente alcune informazioni o preferenze ogni volta che visiterà i siti.

Inoltre, sui siti del CSI Piemonte sono presenti pulsanti (denominati social buttons/widgets) che raffigurano le icone di social network e altri siti web (ad esempio Facebook, Linkedin, YouTube). Questi consentono agli utenti di accedere con un click ai social, i quali acquisiranno direttamente i dati relativi all’utente, mentre il CSI Piemonte non condividerà con loro alcuna informazione di navigazione o dato dell’utente. Invitiamo l’utente a consultare le policy in materia di privacy, comprese quelle relative ai cookie utilizzati dai diversi social, che agiscono in qualità di autonomi Titolari del trattamento dei dati.

Finalità del trattamento

I Suoi dati personali sono raccolti e trattati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, minimizzazione dei dati e tutela della riservatezza, esclusivamente per le seguenti finalità:

  • nel caso di dati inviati volontariamente agli indirizzi di posta indicati sui siti del CSI Piemonte, per fornire un riscontro alle richieste o erogare il servizio richiesto;
  • nel caso dei dati di navigazione, per ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso dei siti ed eventualmente, in caso di abusi di utilizzo, per evadere richieste delle competenti Autorità, nell'ambito di indagini o accertamenti di responsabilità in sede giudiziaria.

Base giuridica del trattamento

I Suoi dati personali sono raccolti e trattati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza, minimizzazione dei dati e tutela della riservatezza. Il trattamento dei dati trova pertanto le sue basi giuridiche rispettivamente:

  • nel caso di dati inviati volontariamente agli indirizzi di posta indicati sui siti del CSI Piemonte, nel fornire un riscontro o erogare il servizio espressamente richiesto (art. 6, comma 1, lett. b) del GDPR). Il conferimento dei dati personali per queste finalità è facoltativo, ma l’eventuale mancato conferimento comporterebbe l’impossibilità di attivare i servizi forniti;
  • nel caso dei dati di navigazione e dei cookie, nell'assolvere obblighi di legge e nel perseguimento del legittimo interesse del CSI Piemonte (art. 6, comma 1, lett. c) ed f) del GDPR).

Modalità del trattamento

I Suoi dati sono trattati con modalità informatiche, esclusivamente da soggetti autorizzati e istruiti in tal senso dal Titolare e tenuti all'obbligo di riservatezza e adottando tutte quelle misure tecniche e organizzative adeguate per tutelare i diritti, le libertà e i legittimi interessi che Le sono riconosciuti per legge in qualità di Interessato.

Comunicazione e diffusione dei dati

I Suoi dati potranno essere comunicati a terzi destinatari – soggetti che agiscono tipicamente in qualità di Responsabili del trattamento dati - i cui servizi siano necessari per l'espletamento delle attività del Titolare, Autorità giudiziarie (per l'accertamento e il perseguimento di reati), o a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per disposizioni di legge. I Suoi dati personali non saranno in alcun modo oggetto di comunicazione e diffusione fuori dai casi sopraindicati o quelli specificatamente indicati nelle informative dei diversi servizi richiesti, né di trasferimento in un Paese terzo extra europeo, né di processi decisionali automatizzati compresa la profilazione.

Diritti degli interessati

In qualità di Interessato, potrà esercitare – nei casi espressamente indicati - i diritti previsti dagli artt. da 15 a 22 del GDPR, e in particolare in qualunque momento potrà:  

  • ottenere la conferma che sia in corso o meno un trattamento di dati personali che la riguardano e, in tal caso, avere accesso ai Suoi dati
  • avere una copia dei dati trattati in forma intellegibile
  • ottenere la rettifica e la cancellazione dei Suoi dati
  • chiedere la limitazione o la portabilità dei dati trattati 
  • formulare una richiesta di opposizione al trattamento stesso per motivi connessi alla sua situazione particolare

rivolgendosi, anche per ogni ulteriore informazione, al Titolare o al Responsabile per la Protezione dei dati, ai dati di contatto di cui sopra.
Qualora ritenga che il trattamento dei Suoi dati personali avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR, potrà anche esercitare il diritto di proporre reclamo all'Autorità di controllo seguendo le indicazioni pubblicate sul sito della stessa o adire alle autorità giurisdizionali competenti (art. 77 e 79 del GDPR). 

Modifiche alla presente informativa sulla privacy

Questo documento è aggiornato a marzo 2021.
Il CSI Piemonte si riserva il diritto di aggiornare questa informativa in qualsiasi momento in parte o completamente, anche a causa di variazioni della normativa applicabile; l'utente si impegna a visitare periodicamente questa sezione per prendere visione delle eventuali modifiche apportate ed essere sempre aggiornato sui dati raccolti e sull’uso che ne fa il CSI Piemonte.

Informativa iniziative di comunicazione

I dati personali da Lei forniti o raccolti dal CSI Piemonte sono trattati secondo quanto previsto dal Regolamento Europeo 2016/679 (di seguito GDPR) relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE .

Ai sensi dell'artt.13 e 14 del GDPR, le forniamo, pertanto, le seguenti informazioni:

Titolare del trattamento e
Responsabile della Protezione dei Dati

Il Titolare del trattamento di dati personali è il CSI Piemonte, con sede in Torino, Corso Unione Sovietica 216 nella persona del suo Legale Rappresentante (protocollo@cert.csi.it, tel. 011-3168111). Il Titolare ha nominato un Responsabile della Protezione dei dati (RPD o DPO) che può essere contattato al seguente indirizzo e-mail: rpd.privacy@csi.it 

Finalità del trattamento

I Suoi dati personali sono raccolti e trattati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, minimizzazione dei dati e tutela della riservatezza, esclusivamente per la finalità di:

  • comunicarLe le attività, gli eventi e le iniziative organizzate dal CSI Piemonte
  • consentire la Sua eventuale iscrizione e partecipazione alle stesse, compresa la ricezione della documentazione.

Base giuridica del trattamento

Il conferimento dei Suoi dati non è obbligatorio, ma è necessario per le finalità sopraindicate. Il trattamento dei dati trova pertanto la sua base giuridica rispettivamente alle finalità sopraindicate:

  • nel perseguimento del legittimo interesse del Titolare stesso, in considerazione della relazione esistente tra l'Interessato e il Titolare del trattamento (art. 6, c. 1, lett. f) del GDPR);
  • nell'erogazione di un servizio richiesto con l'iscrizione dall'interessato (art 6 c. 1 lett b) del GDPR).

Modalità del trattamento

I Suoi dati sono trattati con modalità cartacee e informatiche, esclusivamente da soggetti autorizzati ed istruiti in tal senso dal Titolare e tenuti all'obbligo di riservatezza o da enti/imprese espressamente nominati/e come Responsabili del trattamento. I Suoi dati potranno essere trattati in via diretta, indiretta e/o incidentale anche da enti collegati al CSI Piemonte in ragione dei servizi erogati. In ogni caso i Suoi dati sono trattati adottando tutte quelle misure tecniche ed organizzative adeguate per tutelare i diritti, le libertà e i legittimi interessi che Le sono riconosciuti per legge in qualità di Interessato.

Conservazione dei dati

I Suoi dati personali sono trattati per la finalità di cui al punto 1 fino all'eventuale Sua richiesta di cancellazione e per la finalità di cui al punto 2 per un periodo di 5 anni e, successivamente, a fini di archiviazione, per il periodo di tempo indicato nelle policy aziendali o nel massimario di scarto adottato dal CSI Piemonte.

Comunicazione e trasferimento dei dati

I Suoi dati potranno essere comunicati a terzi destinatari – soggetti che agiscono tipicamente in qualità di Responsabili del trattamento dati - i cui servizi siano necessari per l'espletamento delle attività del Titolare, Autorità giudiziarie (per l'accertamento e il perseguimento di reati), o a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria in forza di disposizioni di legge. I Suoi dati personali non saranno in alcun modo oggetto di comunicazione e diffusione fuori dai casi sopraindicati o quelli specificatamente indicati nelle informative dei diversi servizi richiesti, né di trasferimento in un Paese terzo extra europeo, né di processi decisionali automatizzati compresa la profilazione.

Diritti degli interessati

In qualità di Interessato, potrà esercitare – nei casi indicati - i diritti previsti dagli artt. da 15 a 22 del GDPR (tra cui quelli di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei Suoi Dati personali e la loro messa a disposizione in forma intellegibile; di avere conoscenza della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o la limitazione o il blocco dei Dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati; di opporsi per motivi legittimi al trattamento stesso) rivolgendosi al Titolare o al Responsabile per la Protezione dei dati, ai dati di contatto di cui sopra. Potrà anche esercitare il diritto di proporre reclamo all'Autorità di controllo o di ricorrere alle autorità giurisdizionali competenti qualora il trattamento dei Suoi dati personali avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR, in conformità agli artt. 77 e 79 del GDPR.

Cancellazione

Se desidera che i suoi dati vengano cancellati, le chiediamo di mandare una email a questo indirizzo comunicazione@csi.it, specificando nell'oggetto "Richiesta di cancellazione dei miei dati personali".

Informativa whistleblowing

Di seguito sono fornite le informazioni riguardanti il trattamento dei dati personali acquisiti in relazione alle segnalazioni - da parte di dipendenti o collaboratori del CSI Piemonte (fornitori, consulenti, stagisti), o di un ente consorziato o di altro ente, o di un qualunque soggetto denominato di seguito "Segnalante" - di illeciti o irregolarità o comportamenti fraudolenti o comunque difformi dalle procedure poste in essere presso il CSI Piemonte, o dalle norme di condotta professionale e/o dai principi di etica richiamati dalla normativa vigente interna ed esterna, riferibili a dipendenti, membri degli organi sociali o a terzi (clienti, fornitori, consulenti, collaboratori), e che possono determinare in modo diretto o indiretto un danno economico, patrimoniale e/o di immagine al CSI Piemonte (c.d. whistleblowing).

Ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo 2016/679 (di seguito GDPR) relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE, Le forniamo le seguenti informazioni:

Titolare del trattamento e
Responsabile della Protezione dei Dati

Il Titolare del trattamento di dati personali è il CSI Piemonte, con sede in Torino, Corso Unione Sovietica 216 nella persona del suo Legale Rappresentante (protocollo@cert.csi.it, tel. 011-3168111). Il Titolare ha nominato un Responsabile della Protezione dei dati (RPD o DPO) che può essere contattato al seguente indirizzo e-mail: rpd.privacy@csi.it

Finalità del trattamento

Dove conferiti, i Suoi dati personali - quali i dati anagrafici, l’incarico/ruolo e i recapiti strettamente necessari per verificare la fondatezza della Segnalazione e per consentirne la relativa gestione - sono raccolti e trattati, nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, minimizzazione dei dati e tutela della riservatezza, esclusivamente per finalità connesse o strumentali alle verifiche della segnalazione.

Basi giuridiche del trattamento

Il conferimento dei Suoi dati, non è obbligatorio, ma è necessario per non rendere impossibile o estremamente difficoltoso l’accertamento circa la fondatezza della Segnalazione effettuata, laddove quest’ultima non sia circostanziata, fondata su elementi precisi e concordanti, non abbia ad oggetto fatti riscontrabili e/o non contenga tutti gli elementi utili per effettuare il predetto accertamento.. Il trattamento dei dati trova pertanto la sua base giuridica nell’obbligo previsto dalla L. 179/2017 recante “Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato” (art. 6, c. 1, lett. c) del GDPR).

Modalità del trattamento

I Suoi dati sono trattati con modalità cartacee e informatiche, esclusivamente da soggetti autorizzati ed istruiti in tal senso dal Titolare e tenuti all’obbligo di riservatezza. In ogni caso i suoi dati sono trattati e protetti adottando quelle misure tecniche ed organizzative adeguate per tutelare i diritti, le libertà e i legittimi interessi che Le sono riconosciuti per legge in qualità di Interessato. L’identità del Segnalante è comunque protetta anche in ogni fase successiva alla Segnalazione, nelle modalità di cui alla Legge n. 179/2017.

Conservazione dei dati

I Suoi dati saranno trattati e conservati - con le modalità previste dalla L. 179/2017 - per il tempo necessario all’accertamento della fondatezza della Segnalazione e/o all’adozione degli eventuali provvedimenti disciplinari conseguenti e/o all’esaurirsi di eventuali contenziosi avviati a seguito della Segnal azione.Successivamente tali dati saranno conservati per finalità di archiviazione per il periodo di tempo indicato nel massimario di scarto adottato dal CSI Piemonte.

Comunicazione dei dati

I Suoi dati potranno essere comunicati a ad Organismi di vigilanza, Autorità giudiziarie, o a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità suddette. I Suoi dati personali non saranno in alcun modo oggetto di comunicazione e diffusione fuori dai casi sopraindicati, né di trasferimento in un Paese terzo extra europeo, né di processi decisionali automatizzati compresa la profilazione.

Diritti degli interessati

In qualità di Interessato potrà esercitare – nei casi indicati - i diritti previsti dagli artt. da 15 a 22 del GDPR (tra cui quelli di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei suoi Dati personali e la loro messa a disposizione in forma intellegibile; di avere conoscenza della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o la limitazione o il blocco dei Dati trattati in violazione di legge, nonché l’aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l’integrazione dei dati; di opporsi per motivi legittimi al trattamento stesso) rivolgendosi al Titolare o al Responsabile per la Protezione dei dati, ai dati di contatto di cui sopra. Potrà anche esercitare il diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo o di ricorrere alle autorità giurisdizionali competenti qualora il trattamento dei Suoi dati personali avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR, in conformità agli artt. 77 e 79 del GDPR.

Documenti